MTB struttura e componenti

struttura-e-componenti-big

La mountainbike è uno strumento formidabile e permette al ciclista di fare sport a contatto con la natura. Di seguito, ecco le parti che formano la mtb: vediamo quali sono i loro nomi.

A: il Telaio ( è la struttura) di solito in lega di alluminio o in carbonio, oppure in titanio:

A1 Top tube o Tubo orizzontale
A2: Tubo Obbliquo
A3: Tubo sella
A4 e A5: Forcellino posteriore

1:  Tubo sella o cannotto sella ( inoltre qui troviamo il collarino sella che serve a fermare il tubo della sella nel telaio)
2:  Sella 

3:  Attacco sterzo che collega lo sterzo al cannotto della sella (in questa parte troviamo all’interno il cannotto della forcella, la serie sterzo, le ghiere ed i cuscinetti che la tengono ferma)
4:  Leve Cambio (le troviamo sempre sullo sterzo)
5:  Sterzo 
6:  Manopole sterzo
7:  Leve dei freni (le troviamo sempre sullo sterzo)

8:  Disco e pinza del freno a disco (anteriore e posteriore sono uguali)
9:  Mozzo anteriore e posteriore con sbloccaggio della ruota ( al mozzo predisposto di collega il disco ed al mozzo posteriore è collegato il pacco pignoni)
10: Ruote (formate da Cerchio e Raggi di solito sono 32)
11:  Pacco pignoni o cassetta che di solito è da 8,9 e 10 velocità
12: Cambio posteriore o deragliatore posteriore

13:  Catena
14: Deragliatore anteriore
15: Guarnitura che comprende pedivella (a) e corone (b) di solito 3 ma oggi si tende anche ad averne solo 2
16: pedale può essere normale o a sgancio rapido
17: Copertone (che può essere con camera d’aria o tubeless)
18: Forcella (formata da steli e foderi)
gli steli della forcella sono quelli che entrano nei foderi e la loro lunghezza indica l’escursione della forcella di solito 80, 100 mm fino a 160 – 220 per le bici da discesa)