10 domande a Marco Gaetani

MTB Marco Gaetani

cross country mtb1) Quale disciplina della MTB pratichi e a che livello?
Pratico la disciplina del cross country a livello amatoriale ma non posso negare che mi appassionano anche le granfondo che si sviluppano su percorsi più lunghi e meno tecnici dando modo di conoscere il territorio.

2) Quando hai iniziato/da quanto tempo la pratichi?
Ho iniziato circa quindici anni fa, all’epoca il cross country era una specialità di nicchia derivata dal downhill, richiedeva molta tecnica e poca paura, con il passare del tempo e l’evoluzione dei mezzi questo gap si è sempre di più stretto sino a diventare una disciplina non più per pochi.

3) Con quale frequenza vai in bici/ti alleni?
Al momento non mi sento di dire che mi alleno, diciamo che esco in media tre volte a settimana, faccio qualche esercizio per tenermi in forma ma non seguo più tabelle, diete e programmi specifici.

4) Secondo te, quale parte/componente è più importante tenere in considerazione della bici?
Credo che tutti i componenti della Mtb siano importanti, per quanto mi riguarda non c’è un componente meno importante di un altro.

5) Quale aspetto relativo all’andare in MTB invece è il più importante e curi di più (posizione in sella, curvata, frenata, abbigliamento…)
La posizione in sella è per me il fondamento, pedalare comodi ed in simbiosi con il proprio corpo è la base di ogni uscita che sia allenante o finalizzata al divertimento senza stress da cronometro.

6) Quando incontri un ciclista senza caschetto a cosa pensi? (sinceramente)
Penso che non ha rispetto di sé stesso, penso che sia uno sprovveduto ma soprattutto un incosciente.

7) Hai un meccanico di fiducia o sei un meccanico “fai-da-te”?
Ho sempre avuto un meccanico di fiducia ma per le piccole manutenzioni/regolazioni me ne occupo di persona, credo sia importante conoscere il proprio mezzo e i suoi componenti e credo anche che saper agire in caso di esigenze sopravvenute in campo gara o piuttosto durante una passeggiata, faccia la differenza in quanto alla completezza dell’atleta/ciclista della domenica.

8) Dove acquisti, se li acquisti componenti ed abbigliamento da MTB?
Mai sul web, mi sono sempre rivolto a rivenditori di fiducia, prediligo di mio il rapporto umano al freddo, anche se a volte più conveniente, acquisto sulle piattaforme on-line.

9) Come trovi nuovi percorsi?
In realtà sono sempre andato all’avanscoperta, giro nelle zone più vicine alla mia abitazione e quando mi sposto fuori dal mio, chiamiamolo feudo, lo faccio sempre in compagnia di altri ciclisti che hanno piena consapevolezza di dove andare e che percorso pedalare.

10) Di solito, vai da solo o in compagnia?
Dipende cosa devo fare, se devo “allenarmi” lo faccio sempre da solo; se invece devo pedalare per la gioia di vivere immerso nella natura, lo faccio con altri appassionati.

Nome: Marco Gaetani