Abbigliamento estivo per la Mountain Bike

L’abbigliamento estivo è molto meno complesso rispetto a quello invernale. Nonostante questo però non bisogna trascurare alcuni dettagli. Uno su tutti è la maglietta intima. Anche in estate, infatti, il sudore può essere molto pericoloso. Per questo motivo conviene sempre indossare una maglietta intima in grado di assorbire il sudore che, viste le alte temperature, sarà più abbondante rispetto alla stagiona invernale.

Sopra alla maglia intima potete tranquillamente indossare solamente una maglietta a maniche corte. Se vi accorgete che la giornata è particolarmente fredda e ventosa potete indossare un gilet antivento, ma ricordatevi sempre che quando inizierete a pedalare il corpo si scalderà autonomamente.

Passiamo ora alle appendici. Le mani, nonostante non abbiamo bisogno di protezione dal freddo, devono sempre essere coperte dai guanti. Se c’è molto caldo utilizzate un paio di guanti estivi; uscire senza è controproducente, come potete leggere QUI (link all’articolo sui guanti). Anche la testa non deve essere trascurata. Se avete molto caldo non toglietevi il casco; la sicurezza deve essere sempre al primo posto.

Un ultimo fattore da considerare è il sole. Come abbiamo già sottolineato in diversi articoli, gli occhiali da sole sono un accessorio fondamentale per ogni bikers. Soprattutto in estate è una protezione assolutamente necessaria, per proteggere gli occhi dalla forte e continua luce. Un improvviso colpo di luce infatti potrebbe causare una caduta imprevista.

In conclusione, abbiamo visto come l’abbigliamento estivo sia decisamente più semplice rispetto a quello invernale. Le temperature più alte non fanno sentire quella differenza tra salita e discesa che invece caratterizza l’inverno. Nonostante questo però bisogna sempre stare attenti al sudore, indossando sempre una maglietta intima che possa assorbirlo.